Convegno “Nutrire il domani”, dialogo col Presidente Segrè su cibo e salute

image_pdfimage_print

Con un intervento sul tema cibo, salute e tracciabilità il presidente della Fondazione PizzaEdmund Mach, Andrea Segrè, sarà presente alla tavola rotonda del  convegno “Nutrire il domani, riflessioni su allevamento, cibo e turismo, nel territorio di Primiero e Vanoi” in programma venerdì 10 giugno, a Fiera di Primiero, presso il Teatro Oratorio di Pieve, alle ore 20.00.

L’evento è organizzato dall’Unione Allevatori Primiero-Vanoi e dal Caseificio Sociale di Primiero ed è frutto di un percorso di ricerca sul rapporto tra allevamento e turismo in Primiero e Vanoi, con l’obiettivo di far dialogare questi due mondi che hanno diversi obiettivi, ma sono legati dal prodotto agro-alimentare, nel caso specifico il formaggio.

“Siamo ciò che mangiamo, ma sappiamo cosa mangiamo? È una domanda cruciale per capire cosa rappresenta, veramente, il cibo al nostro tempo- spiega il presidente della Fondazione Edmund Mach, Andrea Segrè. Tempo di totale disorientamento alimentare in un mondo dove per ogni affamato ci sono due obesi, dove si spende di più per mettersi a dieta che per mangiare. Per rispondere bisogna partire dall’autenticità dei prodotti e, conseguentemente, dalla dieta alimentare. Cibo e salute, della persone e dell’ambiente, sono intimamente collegati. Non tutti sanno che è possibile stabilire scientificamente le origini degli alimenti aiutando la narrazione di un territorio. Si tratta di lavoro che alla Fondazione Mach facciamo ogni giorno nei laboratori dell’Unità di tracciabilità alimentare, dove stiamo lavorando a una certificazione isotopica da riportare in etichetta per garantire con estrema precisione la provenienza dei cibi e dunque la loro autenticità”.

 

Il presidente Segrè interverrà con Annibale Salsa, membro del Comitato Scientifico di tsm-step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio di Trento e Antropologo, e Umberto Martini, Professore di Marketing Turistico e Territoriale all’Università di Trento. I tre esperti dialogheranno con i rappresentanti di Unione Allevatori Primiero-Vanoi, Caseificio Sociale di Primiero, Slow Food Primiero, Strada dei formaggi delle Dolomiti, Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento – Sezione Primiero.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi